APPELLI URGENTI

italiano (Italia)
1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017




2.623 – 1/01/2006, trasmesso il 01/01/2006

Cari figli, l’umanità vivrà momenti difficili e gravi conflitti causeranno grandi perdite. Colui che si oppone a Cristo agirà con grande forza e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore. Grandi pietre cadranno sopra gli uomini. Il dolore sarà grande. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Abbiate cura della vostra vita spirituale e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. I vostri nomi sono già incisi nel mio Cuore Immacolato. Convertitevi. Gli uomini del terrore agiranno con grande furia. Vedrete orrori ovunque. In Francia, in Malesia e in Brasile il dolore sarà intenso. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è l’anno della sofferenza per molti dei miei poveri figli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.624 – 03/01/2006, trasmesso il 03/01/2006

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Se vivrete la vostra fede con fedeltà, il Signore vi ricompenserà generosamente. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non restate stazionari. Il domani appartiene al Signore. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina sulle strade della distruzione. Tornate in fretta. La famosa Los Angeles piangerà la morte dei suoi figli. La Cina inciamperà e verrà un grande castigo. O uomini, dove volete andare? Cercate il Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.625 – 07/01/2006, trasmesso il 07/01/2006

Cari figli, Io sono vostra Madre e vi amo. Siate del Signore e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così potete raggiungere la pace. La città della grande torre sarà scossa. La contaminazione arriverà alle sue isole. Tremerà anche la città con il nome di un grande profeta e la casa degli uomini riuniti. Sarà in Brasile. Tornate in fretta. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate con le mani in mano. Allontanatevi dal peccato e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.626 – 10/01/2006, trasmesso il 10/01/2006

Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Voi che state ad ascoltarmi, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Un’epidemia si diffonderà in varie nazioni e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e cammino con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.627 – 11/01/2006, trasmesso il 11/01/2006

Cari figli, depositate la vostra fiducia nel Signore. Credete pienamente nel suo Potere e tutto finirà bene per voi. Gli abitanti del Laos vivranno momenti di grandi difficoltà. La Terra Santa sarà scossa. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Pregate. La forza della preghiera vi avvicinerà alla Grazia del Signore. Non restate con le mani in mano. Grandi orrori si avvicinano per gli uomini. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.628 – 14/01/2006, trasmesso il 14/01/2006

Cari figli, coraggio. Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Non allontanatevi dalla preghiera. La croce sarà pesante per gli uomini fedeli. L’alimento prezioso sarà visto e desiderato, ma gli uomini lo temeranno. L’anticristo agirà con grande furia per distruggere la Chiesa del mio Gesù. Il suo più grande attacco causerà un danno spirituale come non si è mai visto dai tempi di Adamo. O figli, soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre e sarò vicina a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.629 – 15/01/2006, trasmesso il 15/01/2006

Cari figli, Io vi amo. Siete importanti per il Signore e Lui si aspetta molto da voi. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. L’umanità vivrà momenti di grande afflizione. Inginocchiatevi in preghiera. Il Regno Unito sperimenterà grande sofferenza. Sappiate che questo è il tempo opportuno per il vostro sì a Dio. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Cambiate vita. Il vostro tempo è breve. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.630 – 17/01/2006, trasmesso il 17/01/2006

Cari figli, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Rifugiatevi nel mio Cuore Immacolato e tutto finirà bene per voi. Gli abitanti della pequena serra (lett. piccola catena montuosa) vivranno momenti di paura. Da ogni parte si udranno grida. Ecco i tempi più difficili per l’umanità. Siate del Signore. Le cose del mondo non sono per voi. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.631 – 21/01/2006, trasmesso il 21/01/2006

Cari figli, confidate nel Signore e cercate in Lui la forza per il vostro cammino. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di cercare ovunque di imitare mio Figlio Gesù. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Richieste di aiuto si udranno ad Almas e Buenos Aires. La croce sarà pesante. Tornate al Signore. Siate fedeli alla sua chiamata e sarete salvi. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.632 – 22/01/2006, trasmesso il 22/01/2006

Cari figli, Io vi amo come siete e voglio vedervi felici. Tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione ed è giunto il momento di convertirvi. Inginocchiatevi in preghiera. Pregate il rosario. Il Céu Azul (cielo azzurro) sarà nelle tenebre. Rosario sarà scossa. Ecco il tempo del Signore. Ascoltate la sua voce. Accogliete la sua chiamata. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Il vostro tempo è breve e non potete più vivere lontani. Testimoniate che siete del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.633 – 24/01/2006, trasmesso il 24/01/2006

Cari figli, coraggio. Dio cammina al vostro fianco. Siate sinceri nella vostra fede e non permettete che il demonio rubi la vostra pace. Intensificate le vostre preghiere a favore dell’umanità. Gli uomini camminano in una triste cecità spirituale e Io sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Dite no al peccato. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. In questa terra accadrà un fatto grandioso. Gli uomini resteranno meravigliati. Sappiate che Dio non abbandona i Suoi. Aprite i vostri cuori e lasciate che il Signore vi trasformi. Fuggite dalle vanità. Siete del Signore. Le cose del mondo non sono per voi. Avanti senza paura. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.634 – 28/01/2006, trasmesso il 28/01/2006

Cari figli, sappiate che siete nel mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Depositate la vostra fiducia nel Signore e sarete vittoriosi. Pregate. Non restate lontani dal cammino che vi ho indicato. Soffro per ciò che vi attende. Il cajueiro das araras perderà le sue foglie. Non darà più ombra per coloro che riposano lì. O uomini, tornate in fretta. Non vivete nel peccato. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Una barriera si romperà e i miei poveri figli vivranno momenti di terrore. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. --- Cajueiro = albero del cajù, frutto dell’anacardo --- arara = pappagallo --- Particolare interessante: Aracajù, capitale del Sergipe, significa proprio “cajueiro das araras”, in quanto il cajù è il frutto-simbolo della città


2.635 – 31/01/2006, trasmesso il 31/01/2006

Cari figli, alimentatevi della Parola di Dio e dell’Eucarestia. La vostra forza è nel Signore. Non tiratevi indietro. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La natura sarà trasformata e gli uomini saranno confusi. Molte regioni del Brasile soffriranno per venti forti e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. La città dell’oro vivrà momenti di grande afflizione. Oro bianco (ouro branco) e pietra brillante (pedra brilhante) chiederanno aiuto. Soffro a causa delle vostre sofferenze e voglio dirvi che sono al vostro fianco. Non spaventatevi. Restate saldi nella preghiera e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.636 – 02/02/2006, trasmesso il 02/02/2006

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Vi chiedo di continuare saldi sul cammino della preghiera. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. L’umanità ha bisogno di testimoniare l’Amore del Signore per trovare la salvezza. Sappiate che Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Nazioni intere cesseranno di esistere. La città del Salvatore sparirà, ma gli uomini di fede saranno risparmiati. Pentitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.637 – 04/02/2006, trasmesso il 04/02/2006

Cari figli, ho fretta. Cercate il Signore, perché Lui sta a braccia aperte in vostra attesa. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non preoccupatevi eccessivamente per le cose materiali. Pregate. Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Três Corações conoscerà grande sofferenza. Accadrà in Indonesia e si ripeterà ad Angra dos Reis. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Coraggio. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.638 – 07/02/2006 [tradotto in parte dall’inglese perché la versione portoghese è incompleta], trasmesso il 07/02/2006

Cari figli, la santa fede sarà scossa e da Monte Santo verrà una triste notizia. Vi chiedo di non allontanarvi dal cammino della grazia. Pentitevi dei vostri peccati e dite il vostro sì alla chiamata del Signore. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per aiutarvi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.639 – 09/02/2006, trasmesso il 09/02/2006

Cari figli, pregate. La forza della preghiera vi sosterrà e vi avvicinerà al Signore. Accogliete con umiltà i miei appelli, perché solo così potete costruire un mondo più giusto e fraterno. Dio ha fretta. Il paese delle grandi isole sarà colpito e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. La terra tremerà. Non restate lontani dalla grazia di Dio. Convertitevi in fretta. Il grande terrore si avvicina. Ciò che vi ho annunciato in passato si realizzerà. Soffro per ciò che vi attende. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. Lui è il vostro soccorso. Confidate in Lui e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.640 – 11/02/2006, trasmesso il 11/02/2006

Cari figli, affrettate la vostra conversione. Non restate nel peccato. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete accettare la verità, perché solo tramite la verità potete trovare la vera liberazione. In Cina si verificherà un fatto doloroso e quando accadrà in Brasile lascerà una grande scia di distruzione. Siate uomini e donne di preghiera costante. Io sono con voi. Qualunque cosa accada, restate saldi nella vostra fede. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.641 – 14/02/2006, trasmesso il 14/02/2006

Cari figli, una montagna gigante viaggerà nel Pacifico ad alta velocità, causando grande distruzione in molte regioni. Inginocchiatevi in preghiera. Solo per mezzo della preghiera troverete la forza per sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Siate miti e umili di cuore e accogliete amorevolmente i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Madagascar e Búzios conosceranno una croce pesante. Sofferenze simili saranno sperimentate dagli abitanti di Nizza. La sua bellezza volgerà al termine. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.642 – 16/02/2006, trasmesso il 16/02/2006

Cari figli, Io vi amo e desidero la vostra conversione. Allontanatevi definitivamente dal peccato e tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Conosco le vostre difficoltà e desidero aiutarvi. Confidate pienamente nel Potere di Dio e tutto finirà bene per voi. Pregate. L’umanità si trova nell’abisso del peccato ed è giunto il momento del grande ritorno. Porto de Galinhas e Bali vivranno momenti di grande afflizione. Fuggite da tutto ciò che paralizza il vero amore. Dio vuole salvarvi. Non restate con le mani in mano. La Foresta perderà i suoi alberi. Che il Signore vi dia forza per sopportare la vostra croce. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.643 – 18/02/2006, trasmesso il 18/02/2006

Cari figli, fuggite dal peccato e sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro per le vostre sofferenze. Sappiate che vedrete ancora orrori sulla terra. Grida di disperazione si udranno nell’isola di Capri. Grandi sofferenze arriveranno per Palhoça e Entre Rios. Porto Seguro piangerà la morte dei suoi figli. Pentitevi. Dio vi ama e vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e la Misericordia del Signore si manifesterà in vostro favore. Questo è il tempo opportuno per convertirvi e assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.644 – 19/02/2006, trasmesso il 19/02/2006

Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Confidate in Dio e Lui vi salverà. Dite il vostro sì al Signore. Non restate stazionari. Ecco il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Pregate. Solo pregando sarete capaci di sopportare il peso della croce. Passerà a Florianópolis e a Cabo Frio, causando grande distruzione. Soffro per ciò che vi attende. Ritornate. Non restate lontani da Dio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.645 – 21/02/2006, trasmesso il 21/02/2006

Cari figli, Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione e per dirvi che questo è il tempo della grazia. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere, perché solo così potete trovare la pace. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Valparaiso, Costa d’Ouro (Ghana) e Guaporé vivranno momenti di grande afflizione. Da ogni parte si udranno pianto e lamenti. Sappiate che Dio ha fretta. Pregate molto davanti alla croce e supplicate al Signore la sua Misericordia per voi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.646 – 25/02/2006, trasmesso il 25/02/2006

Cari figli, amate la Verità e cercate di imitare in tutto mio Figlio Gesù. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Molte regioni della terra porteranno una croce pesante. Dolorosi avvenimenti affliggeranno i miei poveri figli. Pregate. Johannesburg tremerà. Perderà la sua gloria e la sua fama. La morte passerà per la Turchia e gli uomini conosceranno grandi sofferenze. A Oiapoque, gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Il dolore sarà grande. Siate coraggiosi e non tiratevi indietro. Dio è con voi. Qualunque cosa accada, confidate nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.647 – 28/02/2006, trasmesso il 28/02/2006

Cari figli, ecco il tempo del vostro grande ritorno. Dio vi attende. Aprite i vostri cuori e accogliete l’Amore del Signore. L’umanità vivrà momenti di grande difficoltà. Il muro di pietra sarà spezzato e il terrore arriverà a El Salvador. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Un famoso stabilimento balneare del Brasile sparirà. Il terrore arriverà anche in una famosa isola della Grecia. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. I miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Gli uomini del terrore arriveranno dove si trova il ponte della torre. O figli, ritornate in fretta. Io voglio aiutarvi, ma voi non potete vivere lontani dal Signore. Convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.648 – 01/03/2006, trasmesso il 01/03/2006

Cari figli, preghiera, penitenza e fedeltà. Ecco le armi che vi offro per il grande combattimento spirituale. Accogliete anche e in modo speciale gli appelli che vi ho rivolto in passato. Se gli uomini accoglieranno i miei messaggi, l’umanità sarà curata spiritualmente. Non restate con le mani in mano. Il tempo è breve ed è giunto il momento di abbracciare la grazia della santità che vi offro. La croce sarà pesante per gli abitanti di Goa e Sines. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è inciampata e si è allontanata dal Creatore. Ritornate attraverso l’amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.649 – 04/03/2006, trasmesso il 04/03/2006

Cari figli, vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. L’umanità si è allontanata da Dio e i miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Da una famosa Cordigliera verrà il terrore e la morte passerà per Mosselbai. Grida di disperazione si udranno in Birmania e a Messina. La forza della preghiera vi condurrà alla pace. Non dimenticate: Dio vi ama e vi chiama. Non perdetevi d’animo. Coraggio. Io sarò sempre con voi. Verrà dall’Iran e gli uomini avranno paura. Il Giappone berrà il calice amaro del dolore. Soffro per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.650 – 07/03/2006, trasmesso il 07/03/2006

Cari figli, siate forti e cercate di testimoniare in tutto l’Amore di Dio. L’umanità vive forti tensioni e cammina verso l’abisso della distruzione. Pregate. Il Signore vi chiama. Non restate con le mani in mano. Il vostro tempo è breve e questo è il momento del vostro ritorno. Gli abitanti di Shanghai vivranno momenti di terrore. La morte e la distruzione affliggeranno i miei poveri figli. Dal Gambia verrà una triste notizia. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.651 – 10/03/2006, trasmesso il 10/03/2006

Cari figli, riempitevi dell’Amore di Dio e sarete guariti da tutti i vostri mali. L’umanità è malata e ha bisogno della Misericordia del Signore. Sappiate che questo è il tempo della grazia. Non restate con le mani in mano. Pregate. Solo attraverso la preghiera sarete capaci di aprirvi alla chiamata del Signore. Dio mi ha inviata per chiamarvi alla conversione. Aprite i vostri cuori. Lacrime di sofferenza e grida di disperazione: ecco ciò che gli uomini vedranno a Bahia. Sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio, ma gli uomini non hanno accolto i miei appelli. Sappiate che potete ancora contribuire alla realizzazione dei miei progetti. Verrà dalla montagna dei dodici e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Ascoltatemi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.652 – 11/03/2006, trasmesso il 11/03/2006

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Ritornate al Signore, perché Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Gli uomini conosceranno grandi sofferenze a causa dell’energia generata all’interno della terra. Molte regioni della terra saranno scosse e delle montagne spariranno. Sappiate che Dio è al vostro fianco. Abbiate coraggio, fede e speranza. Il terrore arriverà a Yokohama e a Mauritius. Gli uomini piangeranno e si lamenteranno. Pregate. Inginocchiatevi in preghiera e il mondo tornerà ad avere la pace. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.653 – 14/03/2006, trasmesso il 14/03/2006

Cari figli, lasciate che la grazia del Signore trasformi le vostre vite. Aprite i vostri cuori e accogliete amorevolmente i miei appelli. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla santità. Siate buoni gli uni con gli altri. Imitate mio Figlio Gesù e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina verso l’abisso del peccato ed ecco che il Signore vi chiama alla sua grazia. Sappiate che la vostra croce sarà pesante, ma Dio sarà al vostro fianco. Dalla valle della luna verrà grande sofferenza. Regioni intere della terra scompariranno. Pentitevi dei vostri peccati e Dio vi salverà. Siate fedeli al Vangelo del mio Gesù. Amate. Solo amando potete trovare la felicità. Coraggio. Io sarò al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.654 – 15/03/2006, trasmesso il 15/03/2006

Cari figli, desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Dio ha fretta. Cambiate vita e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Siate onesti nei vostri atti. Dio si aspetta molto da voi. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. La terra di São Sebastião sarà scossa. Un gigante si alzerà e porterà sofferenza per molti. Gli abitanti di Dublino conosceranno grande sofferenza. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Pregate. La forza della preghiera vi condurrà alla vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.655 – 18/03/2006, trasmesso il 18/03/2006

Cari figli, vi amo come siete e voglio aiutarvi. Fuggite dal peccato e non permettete che il demonio vi renda schiavi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Dalla litosfera verrà grande dolore per l’umanità. La Terra sarà scossa e delle montagne cadranno. Il dolore sarà grande. Pregate. Ho bisogno delle vostre preghiere. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.656 – 21/03/2006, trasmesso il 21/03/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà per Osaka, Cachagua e Nantong. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e non rispettano più le Sue Leggi. Ecco i tempi dei dolori. Pentitevi sinceramente dei vostri peccati. Non restate con le mani in mano. La grande montagna passerà attraverso le acque e gli uomini vedranno grande distruzione. Acque sopra acqua. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.657 – 23/03/2006, trasmesso il 23/03/2006

Cari figli, abbracciate la grazia della fede, perché la fede è la luce che illumina e conduce a Dio. Chi si allontana dalla fede cammina in direzione delle tenebre. Mio Figlio Gesù vi chiama. Accogliete le Sue parole e sarete salvi. Dio ha fretta. Dite a tutti che questo è il tempo del grande ritorno. Allontanatevi dal peccato e cercate l’Amore del Signore. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un fumo tossico venuto dall’interno della Terra porterà sofferenza agli uomini. Non restate lontani dalla preghiera. Il Signore vi attende a braccia aperte. Un fatto spaventoso accadrà nella regione di Shenzhen, Pretoria e sul litorale di Espírito Santo. Il Potere di Dio agirà. O uomini, tornate in fretta. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.658 – 25/03/2006, trasmesso il 25/03/2006

Cari figli, avanti senza paura. La vittoria sarà del Signore. L’Oriente e l’Occidente vedranno la mano potente di Dio agire. Non dimenticate: Dio è l’unico Signore e al di fuori di Lui non c’è salvezza. Dopo tutta la tribolazione, l’umanità vivrà in pace. Gli uomini comprenderanno il vero significato dell’amore e il Signore regnerà nel cuore di tutti. Pregate molto. Inginocchiatevi in preghiera. Il Signore permetterà grandi sofferenze alla Chiesa, che sarà purificata e tornerà ad essere come Gesù l’aveva affidata a Pietro. Non perdetevi d’animo. Ciò che dico non è per farvi paura. Sappiate che Io vi amo e desidero il vostro bene spirituale. L’umanità porterà una croce pesante e poi verrà la vittoria. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.659 – 26/03/2006, trasmesso il 26/03/2006

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Sappiate che il Signore vi ricompenserà generosamente per tutto ciò che farete in favore dei miei piani. Non perdete la vostra speranza. Dio ha tutto sotto controllo. Egli realizzerà grandi prodigi in favore dell’umanità. Coloro che saranno lontani torneranno alla Fede. Gli eretici si convertiranno. Tutti gli occhi vedranno il grande segno di Dio. Non perdetevi d’animo. Accettate la croce. Dio è al vostro fianco. Una città brasiliana con il nome di un arcangelo sarà scossa e i miei poveri figli conosceranno grande sofferenza. Confidate nel Signore. Io intercederò presso Gesù per voi. Allontanatevi dal peccato e tornate a Colui che è il vostro tutto. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.660 – 28/03/2006, trasmesso il 28/03/2006

Cari figli, l’umanità vive nelle tenebre del paganesimo e i miei poveri figli camminano verso un grande abisso. Atene inciamperà e perderà la sua fama. Il braccio forte di Dio agirà. Grande sofferenza conosceranno gli abitanti della Danimarca, del Belgio e della Germania. La morte passerà per il Ceará. Pentitevi. Aprite i vostri cuori al Signore e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Io voglio aiutarvi. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.661 – 30/03/2006, trasmesso il 30/03/2006

Cari figli, Io vi amo e voglio vedervi felici già qui sulla Terra e più tardi con me in cielo. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta. Non restate nel peccato. Lasciate che la grazia del Signore vi trasformi. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Un fatto doloroso accadrà a Bolzano e si ripeterà nel Piauí. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono al vostro fianco anche se non mi vedete. Siate coraggiosi. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.662 – 1/4/2006, trasmesso il 01/04/2006

Cari figli, non cercate le glorie di questo mondo, ma cercate la gloria del Signore. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal Signore. Dite “no” al peccato. Dalla montagna di Malcesine verrà grande sofferenza per i suoi abitanti. La morte passerà per Tortola e i miei poveri figli sperimenteranno grande sofferenza. Chilliwack e il Cairo saranno in macerie. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo della grazia. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Avanti. Dio è al vostro fianco. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.663 – 04/04/2006, trasmesso il 04/04/2006

Cari figli, la stella del sud perderà la sua brillantezza e gli uomini temeranno i grandi eventi. Nella piccola casa ci sarà grande distruzione. Pregate. Arriverà il giorno in cui non esisterà segreto né progresso per i miei poveri figli. Chi comprende, chieda Misericordia al Signore. Dio chiama e voi non potete stare con le mani in mano. Un grande terrore arriverà a una piccola città: il suo nome, un omaggio a due re. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.664 – 06/04/2006, trasmesso il 06/04/2006

Cari figli, state attenti. Dio vi chiama a vivere con fedeltà la sua Parola, perché solo così potete contribuire al trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Il Signore mostrerà il suo Potere in favore degli uomini. Ci saranno luci nel cielo e gli uomini resteranno meravigliati. Non restate con le mani in mano. Quando Dio chiama vuole essere ascoltato. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.665 – 08/04/2006, trasmesso il 08/04/2006

Cari figli, chi vive nella ricchezza non vedrà la meraviglia e la terra ricca e sentirà nostalgia del sorriso felice. Accadrà in Brasile e gli uomini conosceranno una croce pesante. Svezia e Inghilterra. Costa ovest e costa sud: la morte passerà. Ecco che sono giunti i tempi più dolorosi per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore. Confidate in Lui e vedrete la pace regnare nel mondo. Fuggite dal peccato per essere grandi agli occhi del Signore. Dio invierà e gli uomini vedranno nel primo giorno della settimana. Sappiate che il Signore farà di tutto per salvarvi. So che avete la libertà, ma non dimenticate che prima e sopra di tutto dovete fare la volontà di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.666 – 11/04/2006, trasmesso il 11/04/2006

Cari figli. Vi parlo perché ho il consenso del Signore. Aprite i vostri cuori. Coloro che rifiutano i miei appelli perderanno il buon consiglio e vivranno in solitudine, perché il portone sarà chiuso e non potranno contemplare la terra nuova. Inginocchiatevi in preghiera e accogliete amorevolmente il Vangelo del mio Gesù. Il terrore si diffonderà in varie nazioni. Ascoltate la voce di Dio. Lui vuole parlarvi. Non restate fermi. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Cruz Bay e Mariscal conosceranno una croce pesante. L’acqua della pietra verde sarà contaminata. Cambiate vita. Dio vi chiama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.667 – 14/04/2006, trasmesso il 14/04/2006

Cari figli, la vostra fortuna non servirà a nulla, perché Dio vi ha chiamati e voi non avete scelto la via stretta. Non troverete il posto bello vivendo nel peccato, né contemplerete il bel giardino se non ci sarà in voi una vera conversione. Che la vostra fede sia vera, perché Dio conosce i vostri cuori. Non restate con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che Dio vi ha affidato. Pentitevi con sincerità e vedrete la pace regnare sulla terra. Confidate in Gesù. Lui è la vostra unica Via, Verità e Vita. Senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.668 – 15/04/2006, trasmesso il 15/04/2006

Cari figli, coloro che rifiutano le grazie di Dio chiederanno miracoli e grideranno per un mondo nuovo. Anime soffriranno per la mancanza di preghiera e per non aver vissuto i miei appelli. Il prode (?) vivrà nell’angoscia, senza la certezza dell’esistenza di un lieto fine. La cascata non darà acqua fresca agli assetati e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. I fiori del bel giardino saranno appassiti e senza profumo. Guatemala e Brasile: ecco la localizzazione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Pregate sempre. Solo per mezzo della preghiera potete sopportare il peso delle prove che verranno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.669 – 18/04/2006, trasmesso il 18/04/2006

Cari figli, i miei poveri figli chiederanno aiuto e non troveranno pietà, perché hanno rifiutato la protezione offerta dal Signore. Cammineranno verso l’eremo senza trovare il porto felice e il balsamo che cura le loro ferite. Pentitevi in fretta. Non vivete nel peccato. Dio ha fretta e voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Vi ho mostrato il cammino, ma il peccato vi ha accecato spiritualmente, causando barriere e ostacolando i vostri passi in direzione del porto sicuro. Inginocchiatevi in preghiera. Siate solamente del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.670 – 20/04/2006, trasmesso il 20/04/2006

Cari figli, il Signore vi chiama. Rispondete gioiosamente alla sua chiamata di amore e sarete salvi. Sappiate che il Giardino non sarà più un posto sicuro, perché il pericolo verrà dai terreni del campo grande vicino alla rupe del fiume nero. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate nel potere di Dio e allontanatevi da ogni male. Salta sarà colpita e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. L’idolatria dell’Egitto sarà sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.671 – 22/04/2006, trasmesso il 22/04/2006

Cari figli, quello che vi sto rivelando non è per farvi paura, ma per avvertirvi riguardo a tutto ciò che accadrà. Inginocchiatevi in preghiera. Se vi convertirete, chiederò al mio Gesù di manifestare la sua Misericordia in vostro favore. Due vicini guarderanno verso il cielo azzurro, che poi si oscurerà, e sentiranno nostalgia dell’abbondanza del tempo in cui avevano un terreno buono. Vivete i miei appelli. Non restate con le mani in mano. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Chora, Fez ed Esmeralda piangeranno. Cercate il Signore. Egli vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.672 – 25/04/2006, trasmesso il 25/04/2006

Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Qualunque cosa accada, non perdete la vostra speranza. Io sono vostra Madre e vi amo. Abbiate coraggio, fede e speranza. Nulla e nessuno è perduto. Siate miti e umili di cuore e sarete vittoriosi. Non allontanatevi dalla preghiera. Due fratelli cammineranno nel campo erboso senza bellezza e cercheranno di salire sulle torri per vedere l’altopiano, ma tre passi avanti incontrano la croce alta macchiata di sangue e, senza gioia, gridano al Buon Gesù. Ciò che dico non è per farvi paura, ma perché possiate essere preparati, perché la vostra croce sarà pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.673 – 27/04/2006, trasmesso il 27/04/2006

Cari figli, la terra del fuoco smetterà di essere bella e per i miei poveri figli verrà una grande sofferenza. Solo pregando potete conservare la santa fede. Accogliete il Vangelo del mio Gesù. Non permettete che il demonio vi inganni. Non dimenticate: la verità è nel Vangelo del mio Gesù. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.674 – 29/04/2006, trasmesso il 29/04/2006

Cari figli, la grande battaglia sarà sanguinosa e nessuno passerà per la frontiera. Le candele saranno accese per i morti e gli uomini attraverseranno i laghi spaventati, ma non si avvicineranno al porto. O uomini, non restate con le mani in mano. Dio vi chiama. Cambiate vita e siate simili in tutto a mio Figlio Gesù. Le acque copriranno le caravelle e le piccole barche intorno a loro. Pregate molto. Chiedete al Signore che manifesti la sua Misericordia in favore degli uomini. Punta de Arenas porterà una croce pesante. Convertitevi in fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.675 – 02/05/2006, trasmesso il 02/05/2006

Cari figli, il campo formoso (il bel campo) perderà la sua bellezza a causa degli incendi. Gli uomini cercheranno di prestare soccorso ma non riusciranno, perché non trovano acqua nel fiume che scorre veloce. Pregate. Solo pregando potete contribuire alla salvezza dell’umanità. Non allontanatevi dalla grazia di Dio. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.676 – 04/05/2006, trasmesso il 04/05/2006

Cari figli, allontanatevi da ogni male. Fuggite dalle vanità. Il vostro fascino non servirà a nulla. Sarà una maledizione dolorosa e senza bellezza. La morte arriverà a Pune e i miei poveri figli conosceranno grande dolore. Siate del Signore. Lui è la vostra unica speranza. Abbracciate la verità, perché il mio Gesù è la Verità Assoluta del Padre e senza di Lui non troverete mai la salvezza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.677 – 05/05/2006, trasmesso il 05/05/2006

Cari figli, verranno giorni in cui la ricerca dell’oro sarà inutile e senza vittoria gli uomini gridano verso l’Evangelista. La sofferenza verrà anche dalla montagna della pietra dorata. Inginocchiatevi in preghiera. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate stazionari. Cercate il Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla potete fare. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori e siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.678 – 09/05/2006, trasmesso il 09/05/2006

Cari figli, camminate incontro al Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. La scure violenta taglierà il legno e distruggerà la sua corteccia. La foresta soffrirà una grande distruzione. Pregate. Solo con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove. Ica e Arica: la morte verrà e grande sarà la distruzione. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.679 – 12/5/2006, trasmesso il 12/05/2006

Cari figli, i fattori sofferenti attraverseranno il sertão tribolato e nella stazione incontreranno quattro fratelli in lacrime senza buona novella. Voglio dirvi che Dio è rattristato per l’ingratitudine degli uomini. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Dite a tutti che Dio è Verità; che Dio esiste ed è in mezzo agli uomini. Annunciate a tutti che al di fuori di Lui non c’è salvezza. Cambiate vita e in tutto siate come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.680 – 13/05/2006, trasmesso il 13/05/2006

Cari figli, i nobili perderanno la pace e vivranno nell’angoscia e quando fuggiranno non faranno buon viaggio a Balsas. Saranno senza sorriso per la mancanza dei loro bei campi, perché l’alleanza è stata rotta. Questa sera vi chiedo di restare saldi nella fede. Siate uomini e donne di preghiera costante. Confidate in Gesù. Lui è il vostro Tutto e solo in Lui è la vostra vera liberazione. L’umanità si trova alla vigilia dei più terribili flagelli e castighi. Iquique porterà una croce pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.681 – 16/05/2006, trasmesso il 16/05/2006

Cari figli, il dolore sarà grande per Oga, che soffrirà per la mancanza di Nara. La morte passerà per Tamba e Toda. Inginocchiatevi in preghiera. Confidate in Gesù. Solo Lui è la vostra vittoria. Sperate in Lui con coraggio e gioia. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Fuggite dal peccato e siate uomini e donne di fede. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.682 – 17/05/2006, trasmesso il 17/05/2006

Cari figli, la capitale d’Oriente vivrà l’angoscia di un condannato. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Zama vivrà momenti di grande tribolazione e perderà la sua pace. Cercherà di fuggire da Toyota ma troverà la morte. L’umanità è diventata infedele a Dio e gli uomini camminano come ciechi guidando altri ciechi. Ritornate in fretta. Pregate e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.683 – 20/05/2006, trasmesso il 20/05/2006

Cari figli, soffriranno avendo la soia e nel totale (a Soma?) non avranno buoni risultati. Inginocchiatevi in preghiera a favore degli uomini. L’umanità cammina verso l’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Pentitevi e tornate a Colui che la vostra unica Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.684 – 21/05/2006, trasmesso il 21/05/2006

Cari figli, la sofferenza arriverà a cachoeira reluzente (lett. cascata luccicante), ma Dio non abbandonerà il suoi figli fedeli. Oggi vi invito a vivere nella grazia del Signore. Accogliete con gioia il Vangelo del mio Gesù per essere salvi. Amate l’Amore. Allontanatevi da tutto ciò che paralizza il vero amore di Dio in voi. Siete del Signore e solo Lui dovete servire e seguire. Siate miti e umili di cuore. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per aiutarvi. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.685 – 23/05/2006, trasmesso il 23/05/2006

Cari figli, verrà un avviso per la Palestina, che sarà colpita, e i miei poveri figli soffriranno nella Terra Santa. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Siate coraggiosi e testimoniate che siete del Signore. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Siate forti. Dio è con voi. Abbiate fiducia e tutto finirà bene per voi. Non perdetevi d’animo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.686 – 27/05/2006, trasmesso il 27/05/2006

Cari figli, la piattaforma sarà raggiunta e lo squalo afflitto soffrirà nel filo metallico. La sofferenza arriverà anche per chi ha molto pesce. Depositate tutta la vostra fiducia nel Signore e lasciate che Lui trasformi le vostre vite. Non perdete la speranza. Pregate. Cambiate vita e testimoniate ovunque che siete del Signore. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Siate coraggiosi. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Intercederò presso il mio Gesù per ciascuno di voi e per le vostre necessità. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.687 – 30/05/2006, trasmesso il 30/05/2006

Cari figli, grazia triste canta piangendo nella cappella per i morti. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per l’umanità. Tornate finché c’è tempo. Cercate Gesù per essere grandi nella fede. La vostra vittoria è nel Signore. Proclamate a tutti che Gesù è l’Unico e Vero Salvatore e che al di fuori di Lui mai nessuno potrà essere salvo. Valorizzate ciò che è del Signore. Gli uomini hanno disprezzato il sacro e si sono attaccati alle false dottrine. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate Misericordia del Signore per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.688 – 1/6/2006, trasmesso il 01/06/2006

Cari figli, gli uomini soffriranno nel buon riposo, perché le loro lenzuola si strapperanno e, scoperti, vivranno angosciati. Non vivete lontani. Ecco l’ora del Signore. Aprite i vostri cuori alla grazia santificante del Signore. Siate onesti nelle vostre azioni e sforzatevi di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Io sono vostra Madre e vi amo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.689 – 03/06/2006, trasmesso il 03/06/2006

Cari figli, gli abitanti del castello conosceranno una croce pesante e la fortezza sarà spezzata. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Carità per carità. La croce sarà grande. Non vivete nel peccato. Dio vi ama e vi attende a braccia aperte. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.690 – 06/06/2006, trasmesso il 06/06/2006

Cari figli, coloro che stanno nelle canoe conosceranno una croce pesante e nei grandi fiumi ci sarà molta sofferenza. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Siate forti e saldi nella fede. Restate saldi sul cammino che il Signore vi ha indicato e sarete vittoriosi. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Inginocchiatevi in preghiera supplicando al Signore la sua Misericordia per l’umanità. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore e tutto finirà bene per voi. In questo momento riverso su di voi e in modo particolare sui sacerdoti (ne erano presenti due) una pioggia di grazie. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Io sono con voi anche se non mi vedete. Coraggio. Conosco le vostre necessità. Avanti senza paura. Il Signore è molto vicino a voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.691 – 07/06/2006, trasmesso il 07/06/2006

Cari figli, a Cirene si udranno grida di disperazione e i miei poveri figli temeranno i grandi eventi. Dio vi chiama a vivere rivolti verso la sua grazia salvifica e misericordiosa. Non restate con le mani in mano. Siate coraggiosi e sappiate affrontare le difficoltà di ogni giorno. Voi non siete soli. L’umanità percorre le strade della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ecco il tempo del vostro ritorno. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. Desidero la vostra conversione. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sulla strada della santità. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.692 – 10/06/2006, trasmesso il 10/06/2006

Cari figli, chi vive nella fama conoscerà una croce pesante. L’argento e i gioielli lasceranno gli uomini afflitti e senza pace. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Non restate con le mani in mano. Lasciate che il Signore parli al vostro cuore e accogliete con gioia il suo messaggio. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli vivranno momenti difficili. Tornate al Signore. Egli è la vostra unica speranza. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.693 – 13/06/2006, trasmesso il 13/06/2006

Cari figli, nella Penisola Iberica vi sarà il nido delle fiere, che porteranno grandi sofferenze per l’umanità. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia di Dio per voi. Dio ha chiamato, ma gli uomini hanno rifiutato il suo invito alla conversione. L’umanità soffrirà per aver disobbedito alle Leggi di Dio. Tornate in fretta. Io sono vostra Madre Addolorata e sono vicina a voi. Vi chiedo di restare saldi nella fede e di non allontanarvi dalla preghiera. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.694 – 16/06/2006, trasmesso il 16/06/2006

Cari figli, i re d’Oriente si uniranno per la grande battaglia e l’umanità porterà una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Siate forti e saldi e non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Confidate nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Non dimenticate: chi confida nel Signore non sentirà mai il peso della sconfitta. Seguite il cammino che vi ho indicato. Io sono vostra Madre e sono con voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.695 – 17/06/2006, trasmesso il 17/06/2006

Cari figli, sono venuta dal cielo per rivelarvi i grandi eventi per questi vostri tempi. Vi parlo perché ho il permesso del mio Signore. State attenti. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso l’abisso della distruzione. Pregate. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete vivere lontani dalla sua grazia. Su un monte presso Gerusalemme accadrà un fatto spaventoso. O uomini, dove volete andare? Sappiate che solo Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Tornate a Lui e sarete salvi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.696 – 20/06/2006, trasmesso il 20/06/2006

Cari figli, i poli permuteranno e la terra passerà per grandi trasformazioni. Tutti gli esseri viventi soffriranno. Vi chiedo di essere forti e di cercare di imitare in tutto mio Figlio Gesù. Voi non siete soli. Inginocchiatevi e cercate la vostra forza nel Signore. Io vi amo come siete e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Il Signore è la vostra speranza. In Lui è la vostra vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.697 – 22/06/2006, trasmesso il 22/06/2006

Cari figli, coraggio. Dio è al vostro fianco. Avanti senza paura. Accogliete con gioia i miei appelli e sarete condotti alla santità. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questi sono i tempi delle grandi tribolazioni. Pregate sempre. Avvicinatevi all’Eucarestia e sarete vittoriosi. L’umanità passerà per grandi prove. La terra sarà scossa e monti crolleranno. Continenti si muoveranno e città saranno trascinate fino al mare. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Chiloé: il terrore passerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.698 – 24/06/2006, trasmesso il 24/06/2006

Cari figli, l’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. La terra sarà sconvolta e dalle profondità saliranno immensi fiumi di fuoco. Città saranno distrutte, isole scompariranno e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Siate del Signore. Sono venuta dal cielo per indicarvi il cammino e voi non potete stare con le mani in mano. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato e sarete salvi. Restate saldi nella preghiera, perché la preghiera sincera e perfetta trasformerà i cuori induriti. Soffro per ciò che attende l’umanità. Arriverà il giorno in cui i potenti di questo mondo stenderanno le mani e supplicheranno il povero. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.699 – 27/06/2006, trasmesso il 27/06/2006

Cari figli, l’umanità troverà la pace solo quando gli uomini rispetteranno le Leggi del Signore. La creatura si è messa al posto del Creatore e l’umanità cammina verso un grande abisso. Dalle profondità della terra si udrà un gemito. La terra è stata ferita dagli uomini ed ecco che le conseguenze future saranno catastrofiche. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per voi. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Pentitevi e ritornate. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.700 – 29/06/2006, trasmesso il 29/06/2006

Cari figli, vi invito a vivere nella preghiera, nell’umiltà e alla presenza del Signore. Inginocchiatevi in preghiera a favore della Chiesa. Il fumo del demonio si è diffuso e ha contaminato molti consacrati. La mancanza di zelo per ciò che è sacro diventerà sempre più chiara all’interno della Chiesa. Arriverà il giorno in cui sorgerà un uomo, apparentemente buono, che con la sua falsa ideologia riuscirà a ingannare molti, seducendo anche consacrati. Ecco il tempo della grande tribolazione per l’umanità. Siate del Signore e allontanatevi dalle cose mondane. Io sono vostra Madre e vi amo. Coraggio. Chi sta con il Signore vincerà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.701 – 01/07/2006, trasmesso il 01/07/2006

Cari figli, la vostra vittoria è nel Signore. Avvicinatevi a mio Figlio Gesù per essere guariti dai vostri mali fisici e spirituali. Cercate la grazia di Dio nel sacramento della confessione e testimoniate ovunque che siete del Signore. L’umanità berrà il calice amaro della sofferenza. Le placche continentali saranno scosse da un grande terremoto, come non c’è mai stato dai tempi di Adamo. Pregate. Cambiate vita e Dio vi salverà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.702 – 04/07/2006, trasmesso il 04/07/2006

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Dite No al peccato e tornate a Colui che ha parole di vita eterna. L’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Terribili terremoti inghiottiranno catene montuose e città, e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.703 – 06/07/2006, trasmesso il 06/07/2006

Cari figli, l’umanità soffrirà per l’empietà degli uomini cattivi e la città dell’amore fraterno sarà colpita. Io sono vostra Madre e soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Dio è con voi. Non perdete la speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate il Signore per la conversione dell’umanità. Allontanatevi definitivamente dal peccato e abbracciate la grazia del Signore. Io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.704 – 08/07/2006, trasmesso il 08/07/2006

Cari figli, verranno giorni in cui la terra si agiterà e le montagne si muoveranno. Vulcani si alzeranno con grande forza e molti conosceranno grandi sofferenze. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e ora camminano verso l’abisso dell’autodistruzione. Vi chiedo di restare saldi nella preghiera. Cercate il Signore. Convertitevi e assumete con sincerità il vostro vero ruolo di cristiani. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.705 – 11/07/2006, trasmesso il 11/07/2006

Cari figli, gli abitanti della Terra del Sol Levante vivranno momenti di angoscia e una sofferenza simile si verificherà nella terra della grande foresta. Ascoltate la chiamata del Signore e restate saldi nella preghiera. Solo pregando potete sopportare il peso delle prove che verranno per il vostro Brasile. La casa degli uomini riuniti sarà sorpresa e gli uomini temeranno i grandi eventi. Tornate, o figli, perché Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.706 – 13/07/2006, trasmesso il 13/07/2006

Cari figli, il Signore è la certezza della vostra vittoria. Cercate in Lui la vostra forza e non conoscerete mai il peso della sconfitta. L’umanità si è allontanata da Dio e gli uomini camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Pentitevi e testimoniate con la vostra stessa vita che siete del Signore. Ci sarà una grande ecatombe in Egitto e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Io sono vostra Madre e voglio dirvi che questo è il tempo del grande ritorno. Non restate stazionari. Dio attende il vostro Sì. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.707 – 15/07/2006, trasmesso il 15/07/2006

Cari figli, aprite i vostri cuori all’Amore di Dio e siate buoni gli uni con gli altri. Vi chiedo di perseverare nella preghiera, perché solo così potete contribuire alla vittoria del Signore. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grande tribolazione. Ci sarà una grande inclinazione nell’asse dell’eclittica, che si ripercuoterà sulla vita degli uomini e degli animali. Il dolore sarà grande. Io sono vostra Madre e voglio soccorrervi. Tornate in fretta. Domani potrà essere tardi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.708 – 18/07/2006, trasmesso il 18/07/2006

Cari figli, amate l’Amore. Sappiate che l’Amore è più forte della morte e che l’Amore vince tutto. L’umanità si è allontanata da Dio per mancanza di amore. Vi invito a riconciliarvi con Dio, perché solo così potete essere guariti spiritualmente. Accadrà sul litorale del Portogallo e si ripeterà nello Espírito Santo [stato brasiliano]. Un esercito marcerà per l’Europa lasciando una scia di distruzione e morte. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Cercate il Signore. Lui vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.709 – 20/07/2006, trasmesso il 20/07/2006

Cari figli, vi chiedo di essere coraggiosi nell’annunciare i miei appelli al mondo. Sono venuta dal cielo per chiamarvi al pentimento e per trasformarvi in nuovi uomini e nuove donne. Siate del Signore con un’autentica testimonianza di vita. L’umanità ha bisogno del vostro sincero amore e della vostra sincera testimonianza. Siate luce per coloro che vivono nelle tenebre. Avvicinatevi al Signore. Solo Lui è il vostro Tutto e in Lui è la vostra vittoria. Un doloroso avvenimento accadrà nell’ovest della Gran Bretagna e si ripeterà nel Paraíba [stato brasiliano]. Pregate. Pregate. Pregate. Io sono con voi. Siate fedeli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.710 – 22/07/2006, trasmesso il 22/07/2006

Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio e sarete trasformati. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così l’umanità troverà la pace. La distruzione arriverà nel Nord Italia e Denia [Spagna] porterà una croce pesante. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla Verità. Siate del Signore. Fuggite dal peccato e lasciate che la grazia del Signore entri nei vostri cuori. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.711 – 25/07/2006, trasmesso il 25/07/2006

Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi a mio Figlio Gesù. Restate saldi sul cammino della fede, della perseveranza e dell’umiltà. Avvicinatevi al sacramento della confessione e riconciliatevi con Dio. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi non potete vivere nel peccato. La morte passerà per l’Aquitania [Francia] e i miei poveri figli vivranno momenti di grandi difficoltà. Pregate. La vostra vittoria è nel Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.712 – 28/07/2006, trasmesso il 28/07/2006

Cari figli, una nazione e il colore dell’oro: ecco la grande devastazione. Io sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa dei vostri peccati. Abbiate cura della vostra vita spirituale, perché solo così potete raggiungere la santità. Confidate nel Signore e dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Ascoltate anche i miei appelli. Dite a tutti che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.713 – 29/07/2006, trasmesso il 29/07/2006

Cari figli, Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Voglio portarvi a un ardente e continuo desiderio di Dio. Siate fedeli. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Dall’acqua e dal fuoco verranno grandi sofferenze per i miei poveri figli. Nel campo magnetico della terra ci saranno dei buchi, che porteranno squilibrio alla vita degli uomini e degli animali. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vuole salvarvi, ma voi non potete stare con le mani in mano. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.714 – 01/08/2006, trasmesso il 01/08/2006

Cari figli, Io vi amo come siete e desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede. Non allontanatevi dalla preghiera. Dio si aspetta molto da voi. Dite a tutti che Dio ha fretta e che il tempo è breve. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ci saranno grandi persecuzioni alla Chiesa di mio Figlio Gesù. La croce sarà pesante per i fedeli, ma il Signore farà sorgere un uomo pieno di virtù che condurrà i fedeli sul cammino dell’amore e della verità. In questo tempo, la Chiesa tornerà ad essere come Gesù l’aveva affidata a Pietro, e allora gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire in favore dei Suoi. Coraggio. Chi sta con il Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.715 – 03/08/2006, trasmesso il 03/08/2006

Cari figli, aprite i vostri cuori al Dio della salvezza e della pace. Fuggite dal peccato e siate onesti nelle vostre azioni. Il Signore si aspetta molto da voi. Inginocchiatevi in preghiera e sarete trasformati in uomini e donne di fede. Il terrore arriverà a Medina e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Convertitevi. Dio vi chiama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.716 – 05/08/2006, trasmesso il 05/08/2006

Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e la pace regnerà tra gli uomini. Dio farà sorgere fiumi nel deserto e ci sarà grande abbondanza nelle regioni più povere della terra. I prodigi del Signore saranno grandiosi. Gli uomini comprenderanno la chiamata del Signore e tutti lo serviranno con amore e fedeltà. Per lungo tempo la felicità regnerà tra gli uomini. Siate coraggiosi. Cercate il Signore. Cambiate vita e testimoniate ovunque che siete unicamente del Signore. Non perdetevi d’animo. Chi sta con il Signore non conoscerà mai il peso della sconfitta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.717 – 08/08/2006, trasmesso il 08/08/2006

Cari figli, siate uomini e donne dal cuore generoso e cercate nel Signore la vostra forza. Lui è molto vicino a voi. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Lasciate che la grazia del Signore vi trasformi, perché solo così potete essere segno della sua presenza nel mondo. La Russia inciamperà e affronterà una croce pesante. Soffro per i miei poveri figli innocenti. Dio attende il vostro ritorno. Non vivete nel peccato. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.718 – 10/08/2006, trasmesso il 10/08/2006

Cari figli, l’uccello nero passerà per l’Europa e dove si poserà lascerà il suo marchio di distruzione e morte. La violenza crescerà e gli uomini porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera e abbracciate la grazia di Dio. Convertitevi per essere salvi. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.719 – 12/08/2006, trasmesso il 12/08/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera e supplicate al Padre Misericordioso la sua grazia per voi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e alla santità. Non restate con le mani in mano. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. L’umanità porterà una croce pesante. Verrà una malattia e sarà peggiore di tutte quelle finora esistite. Gli uomini saranno contaminati e milioni di cadaveri saranno sparsi per ogni dove. Soffro per ciò che vi attende. Pentitevi. Pentitevi. Pentitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.720 – 15/08/2006, trasmesso il 15/08/2006

Cari figli, dedicate parte del vostro tempo alla preghiera e all’ascolto della parola di Dio. Accogliete anche i miei appelli, perché desidero portarvi a un ardente desiderio di santità. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Tornate in fretta. Dio ha fretta e non potete più vivere lontani dalla sua grazia. L’umanità porterà una croce pesante. L’Olanda berrà il calice amaro del dolore. La morte passerà e i miei poveri figli vivranno momenti di angoscia. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Aprite i vostri cuori. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Chi confida nel Signore sarà vittorioso. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.721 – 18/08/2006, trasmesso il 18/08/2006

Cari figli, Anversa ha confidato nella sua ricchezza, ma la sua fine sarà dolorosa. La ricchezza materiale non servirà a nulla. Chi desidera raggiungere la salvezza deve cercare il Signore con sincerità. O uomini, pentitevi e cercate nel Signore la vostra vera liberazione. Siate fedeli. Nella gioia o nel dolore, non dimenticate che Dio è molto vicino a voi. Pregate. Come le piante hanno bisogno di pioggia per crescere, così voi avete bisogno di preghiera per crescere nella vita spirituale. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. Fuggite dal peccato e abbracciate la grazia di Dio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.722 – 19/08/2006, trasmesso il 19/08/2006

Cari figli, un grande esercito partirà dalla Mecca e dove passerà lascerà una scia di distruzione e morte. La malvagità degli uomini sarà così grande sulla terra che il Signore anticiperà il giorno del Giudizio Finale. Convertitevi e tornate a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Pregate sempre. La forza della preghiera vi farà comprendere i disegni di Dio per le vostre vite. Avanti con coraggio. Il Signore vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.723 – 22/08/2006, trasmesso il 22/08/2006

Cari figli, grida di disperazione si udranno a Manchester e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Dio vi chiama. Non restate con le mani in mano. Questo è il tempo del vostro ritorno. Fuggite dal peccato e cercate nel Signore la vostra vera liberazione. Sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Tornate in fretta. Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.724 – 24/08/2006, trasmesso il 24/08/2006

Cari figli, riconciliatevi con Dio per mezzo del sacramento della confessione e sarete capaci di testimoniare la vostra fede a coloro che vivono nelle tenebre dell’ignoranza (religiosa). Il Signore vi attende a braccia aperte e vuole darvi la grazia. Non tiratevi indietro. Avanti verso l’incontro con Colui che è il vostro unico Salvatore. L’umanità porterà una croce pesante. Vedrete ancora orrori sulla terra. Molte regioni oggi abitate diventeranno deserte. Dov’è Socotra? Ecco la dolorosa domanda che faranno gli uomini. Io sono vostra Madre e soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Solo Dio potrà salvarvi. Confidate nel suo potere. Solo Lui vi darà la vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.725 – 26/08/2006, trasmesso il 26/08/2006

Cari figli, pregate per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. Il terrore raggiungerà l’Inghilterra, soprattutto Southampton. Il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e desidero la vostra felicità. Confidate nel Signore. Lui è Buono e vuole salvarvi. Non restate nel peccato. La pace del mondo è minacciata e voi non potete stare con le mani in mano. Siate del Signore. Lui vi attende con immenso amore di Padre. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.726 – 29/08/2006, trasmesso il 29/08/2006

Cari figli, tornate al Signore. Lui è il vostro Tutto e senza di Lui nulla siete e nulla potete fare. Fuggite dal peccato e cercate la grazia del Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Den Haag (L’Aia) vivrà l’angoscia di un condannato. Inginocchiatevi in preghiera. Solo la preghiera sincera e perfetta salverà l’umanità. Non dimenticate: Dio vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.727 – 01/09/2006, trasmesso il 01/09/2006

Cari figli, accogliete con coraggio e gioia i miei appelli e testimoniate ovunque che siete di Cristo. Lasciate che la vostra vita parli del Signore più che le vostre parole. Pregate sempre e pregate bene. La forza della preghiera trasformerà i cuori degli uomini. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione preparata dalle mani stesse degli uomini. Il fuoco si alzerà e Vichy sarà una città deserta. Un avvenimento uguale accadrà in una regione della Bahia. La lacuna nascosta sarà visibile. Pregate. Pregate. Pregate. Dite a tutti che Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.728 – 02/09/2006, trasmesso il 02/09/2006

Cari figli, la città dei re sarà colpita e i miei poveri figli conosceranno una grande sofferenza. Inginocchiatevi in preghiera e supplicate la Misericordia del Signore per le vostre vite. Ecco il tempo del vostro ritorno. Sappiate che il Signore attende il vostro Sì sincero e coraggioso. Non restate nel peccato. Pentitevi e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Io sono vostra Madre e sono con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.729 – 05/09/2006, trasmesso il 05/09/2006

Cari figli, sono venuta dal cielo per portarvi il messaggio del Signore. Non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Chi confida nel Signore vincerà. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e gli insegnamenti del mio Gesù saranno accolti dagli uomini. Tutti capiranno il messaggio di salvezza offerto dal mio Gesù e tutti si uniranno. Per la Misericordia del Signore l’umanità raggiungerà la pace. Non ci saranno guerre e tutti abbracceranno l’amore. So quanto soffrite a causa dei vostri peccati, ma confidate e Dio vi salverà. Tutto ciò che vi ho annunciato accadrà, ma alla fine verrà la vittoria di Dio con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Dio cammina con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.730 – 08/09/2006, trasmesso il 08/09/2006

Cari figli, la terra passerà per grandi trasformazioni, che lasceranno confusi gli uomini sapienti. Gli uomini non troveranno spiegazioni. Ecco che il Signore farà avverare le Sue promesse. Inginocchiatevi in preghiera. Io sono vostra Madre e sono vicina a voi. Abbiate fiducia, fede e speranza. Il domani sarà migliore per gli uomini e le donne di fede. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.731 – 09/09/2006, trasmesso il 09/09/2006

Cari figli, due città importanti e un avvenimento doloroso: Salvador e Toulon. Inginocchiatevi in preghiera. Dio è rattristato a causa dei vostri peccati. Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio obbligarvi, ma ascoltate amorevolmente i miei appelli. L’umanità ha bisogno di essere curata e voi potete contribuire alla salvezza dei miei poveri figli. Non tiratevi indietro. Dio si aspetta molto da voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.732 – 12/09/2006, trasmesso il 12/09/2006

Cari figli, ecco il tempo del vostro grande ritorno. Non restate con le mani in mano. Sappiate che domani potrà essere tardi. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. Continuate a pregare. Pregate per la conversione dell’umanità e per la pace nel mondo. Io sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Non tiratevi indietro. Soffro per ciò che vi attende. Tornate a Colui che è il vostro Tutto. Marsiglia sarà distrutta. Chi sta lontano dal Signore perderà la grazia. Accogliete i miei appelli. Non voglio obbligarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.733 – 14/09/2006, trasmesso il 14/09/2006

Cari figli, cercate forza in Gesù. Lui è il vostro sostegno e senza di Lui nulla potete fare. Accogliete la sua grazia misericordiosa e sarete salvi. Non dimenticate: a chi fu dato molto, molto sarà chiesto. In una città della Bahia arriverà una grande sofferenza. Il suo nome, un omaggio a una città portoghese. Pentitevi e tornate. Dio vi attende a braccia aperte. Pregate e convertitevi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.734 – 14/09/2006, trasmesso il 14/09/2006

Cari figli, la vostra nazione soffrirà a causa del gigante che si alzerà dal fondo del mare. Inginocchiatevi in preghiera e cercate nel Signore la vostra forza. Non restate con le mani in mano. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Restate sul cammino che vi ho indicato per poter contribuire al trionfo del mio Cuore Immacolato. Coraggio. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.735 – 18/09/2006, trasmesso il 18/09/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e i miei poveri figli chiederanno la morte e la morte sarà lontana da molti. L’uccello nero si poserà nella casa di Dio. La sua forza causerà distruzione e morte. Sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione e voi non potete vivere nel peccato. Tornate in fretta. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete fare la vostra parte. Abbiate cura della vostra vita spirituale e accogliete con coraggio i miei appelli. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.736 – 19/09/2006, trasmesso il 19/09/2006

Cari figli, Dio vi ama. Siate docili alla sua chiamata di conversione e testimoniate ovunque la vostra fede. L’umanità ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Tornate in fretta. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra e gli uomini vivranno pienamente la propria fede. Non tiratevi indietro. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. La sofferenza arriverà alla Chiesa del mio Gesù. La morte sarà presente, ma alla fine Dio vincerà. Coraggio. Nulla è perduto. Sappiate che il Signore non vi abbandonerà. Siate fedeli. Pregate e tutto finirà bene per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.737 – 23/09/2006, trasmesso il 23/09/2006

Cari figli, Io vi amo come siete. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della fede e di cercare di testimoniare ovunque che siete unicamente di Cristo. L’umanità ha bisogno di essere curata dall’Amore Misericordioso del Signore. Non vivete nel peccato. Riconciliatevi con Dio per mezzo del sacramento della confessione e dedicate parte del vostro tempo alla preghiera. Soffro a causa dei vostri peccati. Quelli che stanno sulle rive del Reno chiederanno aiuto. Abbiate cura della vostra vita spirituale e siate onesti nelle vostre azioni. Coraggio. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.738 – 26/09/2006, trasmesso il 26/09/2006

Cari figli, aprite i vostri cuori al Signore, perché Egli desidera effondere su di voi molte benedizioni in questi giorni. Fatevi coraggio e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Testimoniate ovunque che solo Gesù è la vostra Via, Verità e Vita. Non preoccupatevi eccessivamente dei vostri problemi. Confidate nel Signore. Il Signore è molto vicino a voi. Avanti senza paura. Dopo tutta la tribolazione, il Signore trasformerà la terra. L’umanità vedrà la mano potente di Dio agire. Gli uomini vivranno felici e la pace regnerà tra le nazioni. Coraggio. Io sono vostra Madre e intercederò presso il mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.739 – 29/09/2006 (19° anniversario delle apparizioni), trasmesso il 29/09/2006

Cari figli, vi amo. Restate sul cammino che vi ho indicato nel corso di questi anni. Non dimenticate: a chi fu dato molto, molto sarà chiesto. Gli uomini hanno bisogno di accogliere il messaggio di salvezza che il mio Gesù vi ha lasciato. Non restate con le mani in mano. Dio ha molto bisogno di voi. Dio mi ha inviata qui per parlarvi e chiamarvi alla conversione. Sappiate che questo luogo sarà un rifugio grandioso per molti fedeli. Qui Dio realizzerà grandiosi prodigi. Ho ancora nobili cose da realizzare qui. Confidate nel Signore. Lui vi conosce per nome e sa di cosa avete bisogno. Avanti senza paura. Gli uomini cercheranno di spegnere la fiamma, ma non riusciranno. I piani del Signore non saranno mai distrutti. Vi ringrazio di essere qui. Intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.740 – 30/09/2006, trasmesso il 30/09/2006

Cari figli, vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Non allontanatevi dal cammino del bene e della santità. Fuggite dal peccato e tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà. Dio è con voi. Pregate. Pregate. Pregate. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. L’Ungheria vivrà momenti di difficoltà. Il terrore arriverà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Inginocchiatevi in preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.741 – 03/10/2006, trasmesso il 03/10/2006

Cari figli, pregate. La forza della preghiera trasformerà i cuori induriti. Pregate per il Brasile. Gravi conflitti affliggeranno i miei poveri figli. Il terrore si diffonderà e gli uomini vivranno momenti di angoscia. Io sono vostra Madre Addolorata e so ciò che vi attende. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.742 – 06/10/2006, trasmesso il 06/10/2006

Cari figli, l’umanità porterà una croce pesante perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore e hanno abbracciato false ideologie. Grandi progressi tecnologici contribuiranno alla morte spirituale di molti dei miei poveri figli. Le maggiori vittime saranno i giovani. Inginocchiatevi in preghiera. Lottate per conservare la vostra fede. Fate attenzione. Seguitemi lungo il cammino del bene e della santità. Chi starà con il Signore sarà vittorioso. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.743 – 07/10/2006, trasmesso il 07/10/2006

Cari figli, pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Accogliete i miei appelli e sarete grandi nella fede. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Gli uomini dalla grande barba agiranno con grande furia. La Germania soffrirà. Io sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per reclamare ciò che è di Dio. Sforzatevi di vivere nella grazia del Signore. Non permettete che il peccato vi allontani dal cammino della santità. Siate del Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.744 – 10/10/2006, trasmesso il 10/10/2006

Cari figli, un grande mistero si vedrà. Dov’è la grande montagna? Gli uomini saranno confusi e non capiranno. Guardate i segni di Dio. Il Signore parla. Ascoltate con amore ciò che dice. L’umanità avanza verso un futuro di grandi sofferenze. Tornate al Signore. Lui vuole salvarvi. Pregate. Testimoniate ovunque, con la vostra vita, che siete del Signore. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.745 – 12/10/2006, trasmesso il 12/10/2006

Cari figli, sono la Madre e la Regina della vostra nazione. Inginocchiatevi in preghiera per il Brasile. Una stella del vostro Brasile si spegnerà e porterà sofferenza per molti. State attenti. Accogliete i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate con le mani in mano. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.746 – 14/10/2006, trasmesso il 14/10/2006

Cari figli, sono vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Confidate nel Signore. Lui è la vostra forza e la vostra vittoria. Inginocchiatevi in preghiera. La forza della preghiera trasformerà i vostri cuori. Siate solamente del Signore e cercate in Lui la vostra vera liberazione. La morte arriverà a est della barriera. Grande sarà la sofferenza per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.747 – 17/10/2006, trasmesso il 17/10/2006

Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per riempirvi di coraggio. Aprite i vostri cuori al Signore e confidate pienamente nel suo potere. Non allontanatevi. Tornate a Colui che è la vostra unica Via, Verità e Vita. Voglio dirvi che siete importanti per la realizzazione dei piani di Dio. Non restate con le mani in mano. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. L’umanità vive lontana dal Creatore e cammina lungo le strade dell’autodistruzione. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Gli uomini del terrore causeranno gravi conflitti. Pregate per la pace nel mondo. Io voglio aiutarvi, ma voi non potete vivere nel peccato. Siate fedeli al Signore. Siate in tutto come Gesù. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.748 – 20/10/2006, trasmesso il 20/10/2006

Cari figli, un segreto sarà rivelato e ci sarà grande confusione nel palazzo. Non permettete che nulla vi allontani dalla verità. Pregate. Ascoltate con attenzione la voce del Signore e rispondete con gioia alla sua chiamata. Accogliete i miei appelli, perché desidero condurvi lungo il cammino del bene e della santità. Non tiratevi indietro. Il Signore è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.749 – 21/10/2006, trasmesso il 21/10/2006

Cari figli, dite a tutti che questo è il tempo della grazia. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Il Signore vuole salvarvi. Non vivete lontani dalla sua grazia santificante. L’umanità è malata a causa del peccato. Accogliete il messaggio di salvezza del mio Gesù. Date testimonianza della vostra fede e siate buoni gli uni con gli altri. L’umanità porterà una croce pesante. Il terrore arriverà a Tampa e a Tumbes. Pregate. Solo per mezzo della preghiera gli uomini troveranno la pace. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.750 – 24/10/2006, trasmesso il 24/10/2006

Cari figli, avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Siate coraggiosi e testimoniate ovunque che siete unicamente di mio Figlio Gesù. Siate uomini e donne di preghiera. Abbiate fiducia, fede e speranza. Non allontanatevi dal Signore. Lui è il vostro bene assoluto e sa di cosa avete bisogno. Inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo e per la conversione dei peccatori. Coloro che vivono a Mascate conosceranno una grande amarezza. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Non tiratevi indietro. Io sarò con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.751 – 25/10/2006, trasmesso il 25/10/2006

Cari figli, un improvviso spostamento dei poli porterà sofferenza alla terra del sole e nei suoi dintorni. Vi chiedo di fare la volontà di Dio e di allontanarvi dal peccato. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dalla verità. Accogliete i miei appelli. Ciò che vi dico dev’essere preso sul serio. Non spaventatevi. Il Signore vi ama e vi conosce per nome. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Nulla e nessuno è perduto. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.752 – 28/10/2006, trasmesso il 28/10/2006

Cari figli, vi amo come siete e desidero aiutarvi. Siate forti e saldi nella fede. Non permettete che la fiamma si spenga dentro di voi. Inginocchiatevi in preghiera e vivete coraggiosamente i miei appelli. Testimoniate ovunque che siete unicamente di Cristo. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Fuoco che brucia fuoco, culla del sale e del fuoco. Chi comprende chieda Misericordia al Signore. Avanti lungo il cammino che vi ho indicato. Chi sta con il Signore non conoscerà il peso della sconfitta. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.753 – 31/10/2006, trasmesso il 31/10/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Non vivete lontani. Dio vi chiama e vi attende a braccia aperte. Le pietre cadranno sull’orso feroce. Soffro per ciò che vi attende. State attenti. Quando Dio parla vuole essere ascoltato. Siate docili e accogliete i miei appelli di conversione. Dite a tutti che c’è ancora possibilità e tutti possono essere salvi. Non restate con le mani in mano. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.754 – 01/11/2006, trasmesso il 01/11/2006

Cari figli, vi chiedo di intensificare le vostre preghiere. Pregate anche per gli abitanti di Laguna. Sappiate che Dio è il vostro Bene Assoluto e vuole salvarvi. Non tiratevi indietro. Aprite i vostri cuori e abbracciate la grazia che il Signore vi offre. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.755 – 04/11/2006, trasmesso il 04/11/2006

Cari figli, non affliggetevi. Dio è al vostro fianco. Non perdete la vostra speranza. Dopo tutta la tribolazione, sorgerà per voi la vittoria di Dio. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità vive forti tensioni e i miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Conosco le vostre difficoltà e intercederò presso il mio Gesù per voi. Coraggio. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non tiratevi indietro. Due città: bianca e rosa. Il terrore arriverà. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.756 – 07/11/2006, trasmesso il 07/11/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la Misericordia del Signore per l’umanità. Grida e lamenti si udranno a Surat (India). La croce sarà pesante per i miei poveri figli. Vi invito a essere fedeli al Signore e a vivere rivolti verso il Paradiso, per il quale unicamente siete stati creati. Non vivete nel peccato. Tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.757 – 09/11/2006, trasmesso il 09/11/2006

Cari figli, l’umanità conoscerà il peso delle grandi difficoltà provocate dalle mani stesse degli uomini. Gli uomini preparano i mezzi più sofisticati di morte, ma essi stessi berranno il proprio veleno. Oh uomini, tornate al Signore. Non vivete nell’ignoranza. Aprite i vostri cuori al Signore. Pregate molto davanti alla croce. Non restate stazionari nel peccato. Il terrore arriverà a Cham e alla città della grande torre. Soffro per ciò che vi attende. Convertitevi in fretta. Dio vi chiama. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.758 – 11/11/2006, trasmesso il 11/11/2006

Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Inginocchiatevi in preghiera e sarete vittoriosi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per soccorrervi. Avanti senza paura. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. L’umanità è malata a causa del peccato e ha bisogno di essere curata. Tornate a Colui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Un gigante si alzerà nella terra del nord. Un avvenimento uguale si vedrà a Sandwich. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.759 – 14/11/2006, trasmesso il 14/11/2006

Cari figli, il mio Gesù ha affidato alla sua Chiesa la missione di trasmettere la sua verità a tutti gli uomini, ma molti consacrati si sono tirati indietro e si sono allontanati dalla luce del Signore. L’umanità vive nelle tenebre del peccato e i miei poveri figli si perdono nelle tenebre della cecità spirituale. L’azione del demonio porterà molti a perdere la vera fede. Vedrete ancora orrori sulla terra. La Chiesa sarà perseguitata. Il Trono di Pietro cadrà, ma alla fine i giusti vinceranno. Ascoltate i miei appelli. Non sono venuta dal cielo per gioco. Si solleverà la grande guerra religiosa e i fedeli saranno gettati fuori. Amate la verità e difendetela. Il Signore sta al fianco dei Suoi. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.760 – 17/11/2006, trasmesso il 17/11/2006

Cari figli, vi invito a pregare e a vivere i miei appelli. Non restate con le mani in mano. Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita trascorsa senza Dio, ma sarà tardi. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Gli uomini cercheranno la morte nelle proprie scoperte. La ricerca sfrenata di progressi tecnologici condurrà gli uomini alla propria distruzione. Pregate. Pregate. Pregate. Io sono vostra Madre e desidero che viviate nella grazia del Signore. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.761 – 18/11/2006, trasmesso il 18/11/2006

Cari figli, il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia. Non restate stazionari nel peccato. Dio ha fretta. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità avanza verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Grida e lamenti si udranno a Perth (Australia). I miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.762 – 21/11/2006, trasmesso il 21/11/2006

Cari figli, gli abitanti di Feliz Lusitânia (nello stato di Pará, Brasile) saranno sorpresi e temeranno. Pregate per i miei poveri figli. Io sono vostra Madre e desidero la vostra conversione. Non restate con le mani in mano. Sforzatevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Dio si aspetta molto da voi. Avanti senza paura. Non preoccupatevi. Confidate pienamente nel potere di Dio e sarete vittoriosi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.763 – 24/11/2006, trasmesso il 24/11/2006

Cari figli, la costa bella(Haifa) perderà la sua bellezza a causa del fuoco distruttore che arriverà su di essa. L’umanità vivrà l’angoscia di un condannato e molti dei miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. State attenti per non essere ingannati. Ascoltate i miei appelli e date ovunque testimonianza della mia presenza in mezzo a voi. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potete contribuire alla realizzazione dei miei piani. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Siate del Signore accogliendo la sua parola e testimoniando il suo Amore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.764 – 25/11/2006, trasmesso il 25/11/2006

Cari figli, la perla dell’Atlantico perderà il suo splendore e la sua bellezza. L’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Pregate. Non allontanatevi dalla preghiera. Il Signore vi chiama. Non tiratevi indietro. Desidero vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Verranno venti forti e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.765 – 27/11/2006, trasmesso il 27/11/2006

Cari figli, arriverà il giorno in cui il Signore effonderà una grande grazia sull’umanità. Tutti gli uomini saranno toccati e vedranno i propri errori e peccati. Per un istante, gli uomini vedranno tutto il male fatto e avranno la consapevolezza della chiamata di Dio a un cambiamento di vita radicale. Ognuno potrà scegliere il cammino da seguire. Ancora non sarà la fine. L’umanità sarà migliore con uomini e donne più ricolmi di spiritualità, ma ancora non sarà perfetta. Pregate. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Tutto questo accadrà, ma prima l’umanità porterà una croce pesante. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.766 – 28/11/2006, trasmesso il 28/11/2006

Cari figli, date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Abbiate fiducia, fede e speranza. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore e siate uomini e donne di preghiera. Non perdetevi d’animo. Il Signore conosce le vostre necessità e sa ciò di cui avete bisogno. Confidate in Lui che vede nel segreto e vi conosce per nome. Non dimenticate: siete il popolo eletto del Signore e Lui vi ama. Coraggio. Un grande segno di Dio si vedrà a Smirne (Turchia) e gli uomini resteranno meravigliati. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.767 – 02/12/2006, trasmesso il 02/12/2006

Cari figli, coraggio. Nulla è perduto. Confidate nel Signore, perché solo Lui è il vostro Tutto. Inginocchiatevi in preghiera e sperate nel Signore con gioia. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Non perdetevi d’animo. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti senza paura. Il Signore verrà in soccorso dei Suoi. Aprite i vostri cuori e sarete vittoriosi. In mezzo a una canzone, pianto e lamenti. Pregate. La forza della preghiera sarà il vostro sostegno. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.768 – 05/12/2006, trasmesso il 05/12/2006

Cari figli, arriverà il giorno in cui gli abitanti di Damasco fuggiranno, ma la morte impedirà la fuga di molti. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità porterà una croce pesante. Gli uomini si sono allontanati dal Creatore e camminano verso l’abisso della distruzione. Io sono vostra Madre e soffro a causa dei miei poveri figli che camminano come ciechi che guidano altri ciechi. Convertitevi in fretta. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.769 – 08/12/2006, trasmesso il 08/12/2006

Cari figli, sono vostra Madre Immacolata. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di vivere nella grazia del Signore. Siete amati ed eletti da Dio. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Aprite i vostri cuori all’amore. Quando l’amore non trova spazio nei vostri cuori, vi allontanate dal Signore e diventate schiavi del maligno. Imparate da Gesù che è ricco d’amore e vuole salvarvi. Pregate. Pregate. Pregate. Delhi piangerà amaramente e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Non tiratevi indietro. Dio è con voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.770 – 09/12/2006, trasmesso il 09/12/2006

Cari figli, coloro che stanno nella Terra della Prosperità* soffriranno. Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione sincera e urgente. Vi chiedo di cercare di testimoniare ovunque l’amore di Dio. Siate uomini e donne di preghiera costante. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Confidate pienamente in mio Figlio Gesù e sarete salvi. Dite no al peccato e tornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. --- *Ecoporanga – nella lingua Tupi significa “terra della prosperità”


2.771 – 10/12/2006, trasmesso il 10/12/2006

Cari figli, coraggio. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Ponete la vostra fiducia nel Signore e siate onesti nelle vostre azioni. Non perdetevi d’animo. Il Signore conosce le vostre necessità e sa ciò di cui avete bisogno. Sappiate che in questa terra sarà realizzato un grande prodigio. I fedeli si rallegreranno. Io sono vostra Madre e voglio vedervi felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Non allontanatevi dalla preghiera. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Pregate per gli abitanti di Hannover. La croce sarà pesante, ma Dio non abbandonerà i suoi figli. Avanti. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.772 – 12/12/2006, trasmesso il 12/12/2006

Cari figli, aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Sforzatevi e siate imitatori di mio Figlio Gesù. Io sono vostra Madre e conosco i vostri cuori. Siate miti e umili di cuore. Il Signore è con voi. Il Palazzo sarà circondato dai nemici, che agiranno con grande furia. Fuoco, distruzione e morte. Il dolore sarà grande. Pregate. La preghiera trasformerà i cuori induriti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.773 – 16/12/2006, trasmesso il 16/12/2006

Cari figli, sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non perdetevi d’animo. Non tiratevi indietro. Dio è molto vicino a voi. Vi chiedo di allontanarvi dal peccato e di tornare al Signore. Sappiate che siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Dite a tutti che Dio ha fretta e che grande sarà la ricompensa per coloro che accolgono i miei appelli. L’umanità porterà una croce pesante. Coloro che stanno nel cammino (?) del fiume piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Ricolmatevi dell’amore di Dio, perché solo così potete raggiungere la vittoria. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.774 – 19/12/2006, trasmesso il 19/12/2006

Cari figli, sappiate che il Signore conosce i vostri cuori e vi chiama alla santità. Non restate lontani dal cammino della conversione. Accogliete i miei appelli e siate miti e umili di cuore. Non sono venuta dal cielo per obbligarvi, ma ascoltatemi con attenzione. L’umanità si dirige verso un grande abisso. Oh uomini, non dimenticate: il Giudice Supremo chiamerà ciascuno per nome e davanti a Lui ognuno riceverà la sua ricompensa a seconda di come avrà vissuto. Abbiate cura della vostra vita spirituale. Non siete del mondo. Siete del Signore. Quando il messale sarà strappato, il giudizio sarà vicino. Pentitevi e tornate. Il Signore vi ama e vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.775 – 21/12/2006, trasmesso il 21/12/2006

Cari figli, accogliete i miei appelli e cambiate vita. L’umanità sarà sorpresa dall’azione malefica degli uomini del terrore. Pregate molto per la pace nel mondo. La città delle sette colline berrà il calice amaro del dolore. Sarà bagnata dal sangue e il terrore si diffonderà ovunque. Tornate al Dio della Salvezza e della Pace. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non tiratevi indietro. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.776 – 23/12/2006, trasmesso il 23/12/2006

Cari figli, ascoltate con attenzione ciò che vi dico, perché dalla vostra conversione dipendono molte cose. Quando tutto sarà realizzato, mio Figlio tornerà glorioso e tutti staranno di fronte a Lui. L’umanità contemplerà la gloria e i fedeli si rallegreranno. La ricompensa grandiosa sarà data agli uomini e alle donne di fede. Le anime brilleranno come il sole davanti a mio Figlio Gesù. La luce del Signore brillerà nelle anime dei fedeli, ma per coloro che vivono nel peccato sarà tardi. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per prepararvi. Non vivete nel peccato. Siate del Signore e non tiratevi indietro. Avanti sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.777 – 25/12/2006, trasmesso il 25/12/2006

Cari figli, Egli starà davanti alla croce e parlerà agli uomini. I fedeli sperimenteranno la grazia della sua presenza. Ascoltate i miei appelli. Il mio Signore vuole parlarvi. Aprite i vostri cuori. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.778 – 26/12/2006, trasmesso il 26/12/2006

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo. Da San Pietroburgo uscirà una spina che ferirà i miei poveri figli. L’albero del male è nato lì e i suoi rami si diffondono nel mondo. Il suo veleno è mortale, ma il Signore verrà in difesa dei Suoi. Coraggio. Non allontanatevi dal cammino della preghiera. Avanti senza paura. Dio è con voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


2.779 – 30/12/2006, trasmesso il 30/12/2006

Cari figli, abbiate fiducia, fede e speranza. Confidate pienamente nel potere di Dio e lasciate che la sua grazia trasformi le vostre vite. Il Signore manifesterà il suo potere in favore degli uomini. Il Signore vi ama e vi chiama. Non restate stazionari. Dio invierà un grande segno agli uomini e tutti gli occhi vedranno. L’oro sarà in alto; le fiamme attraverseranno i cieli. Quando Dio chiama vuole essere ascoltato. Inginocchiatevi in preghiera e comprenderete i segni del Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.



Buscar no site:
Loja Virtual
Online Store
Clicca per acquistare articoli religiosi.

APPELLI URGENTI

Nostra Signora Regina della Pace
Anguera, Bahia, Brasile




Português (Brasil) / Portuguese (Brazil) Español (España, alfabetización internacional) / Spanish (Spain, International Sort) English (United States) / English (United States) العربية (الإمارات العربية المتحدة) / Arabic (U.A.E.) Deutsch (Deutschland) / German (Germany) italiano (Italia) / Italian (Italy) français (France) / French (France) українська (Україна) / Ukrainian (Ukraine) polski (Polska) / Polish (Poland) русский (Россия) / Russian (Russia) 中文(中华人民共和国) / Chinese (Simplified, China) 日本語 (日本) / Japanese (Japan) čeština (Česká republika) / Czech (Czech Republic)