APPELLI URGENTI

Cari figli, vi ringrazio di essere qui. Non perdetevi d’animo. Pregherò mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Aprite i vostri cuori e siate miti e umili di cuore. Sono venuta dal cielo per condurvi al cielo. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Pentitevi, perché il pentimento è il primo passo da fare sul cammino della conversione. Gli uomini camminano come ciechi alla guida di altri ciechi e l’umanità si trova sull’orlo di un grande abisso. Tornate in fretta. Se vi capita di cadere, chiamate Gesù. In Lui è la vostra forza e senza di Lui non potete fare nulla. Accogliete con coraggio il Vangelo di mio Figlio Gesù. Io voglio rendervi santi, ma dipende da voi quello che faccio. Pregate, pregate, pregate. Vancouver (Canada) porterà una croce pesante e quelli che sono a Porto Santo (isola portoghese vicina a Madeira) chiederanno aiuto. Ecco i tempi difficili per l’umanità. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia. In questo momento faccio cadere su di voi una straordinaria pioggia di grazie. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


Buscar no site:
Loja Virtual
Online Store
Clicca per acquistare articoli religiosi.

APPELLI URGENTI

Nostra Signora Regina della Pace
Anguera, Bahia, Brasile




português (Brasil) / Portuguese (Brazil) español (España, alfabetización internacional) / Spanish (Spain, International Sort) English (United States) / English (United States) العربية (الإمارات العربية المتحدة) / Arabic (United Arab Emirates) Deutsch (Deutschland) / German (Germany) italiano (Italia) / Italian (Italy) français (France) / French (France) українська (Україна) / Ukrainian (Ukraine) polski (Polska) / Polish (Poland) русский (Россия) / Russian (Russia) 中文(中国) / Chinese (Simplified, China) 日本語 (日本) / Japanese (Japan) čeština (Česká republika) / Czech (Czech Republic)